Andrea Jacchia
disegni   |   articoli/racconti   |   bio   |   home

andrea jacchia portrait

Biografia
Andrea Jacchia ha scritto per diversi giornali italiani, e vive a Milano e a Parigi. Negli ultimi anni disegna ritratti immaginari.
Ha lavorato per tredici anni a Diario (1996-2009), dopo aver collaborato a la Repubblica, PM, il Sole 24 ore. Oggi scrive sul  quotidiano on line Linkiesta it.
Insieme a Enrico Deaglio ha scritto il libro 2012. Il primo anno senza di loro. Ritratti di illustri e non illustri che se se ne sono andati (il Saggiatore, Milano, gennaio 2012).
Ha esposto alla 54 Biennale di Venezia (Padiglione Italia – Torino, 2012), nella mostra Brasile-Italia. L’arte dell’incontro (all’interno del Festival latino-americano, Milano, giugno 2011), e alla Galleria Rossotiziano di Piacenza (settembre 2011).
Dal 2006 ha una collaborazione con la Scuola universitaria e professionale della Svizzera italiana (Supsi) di Lugano, tenendo un corso sul « mondo contemporaneo attraverso la stampa internazionale ».
2012-il-primo-anno-senza-di-loroBiographie
Andrea Jacchia, journaliste, vie à Milan et à Paris. Dans les dernières années, il dessine des portraits imaginaires.
Il a travaillé pendant treize ans à Diario (1996-2009), et il a écrit pour les journaux la Repubblica, PM, il Sole 24 ore. Actuellement, il collabore au quotidien on line Linkiesta.it
Avec Enrico Deaglio, il vient de publier l’ouvrage 2012. Il primo anno senza di loro. Ritratti di illustri e non illustri che se ne sono andati (Milan, il Saggiatore, 2012).
Il a exposé ses dessins à la 54eme Biennale de Venise (Pavillon Italie-Turin), dans le cadre de l’exposition Brasile-Italia. L’arte dell’incontro (à l’interieur du Festival latino-americain, Milan, juin 2011), ainsi qu’à la Galerie Rossotiziano de Plaisance (septembre 2011).
Depuis 2006, il enseigne à la Scuola universitaria e professionale della Svizzera italiana (Supsi) de Lugano, où il anime un séminaire sur « le monde contemporain à travers la presse internationale ».
Biography
Andrea Jacchia, journalist, lives in both Milan and Paris. In the last few years, he has been drawing  imaginary portraits. He has worked in the Diario editorial unit (1996-2009) after collaborating with several Italian newspapers (la Repubblica, PM, il Sole 24 ore).  Presently, he is a contributing editor of daily on-line paper Linkiesta.it.
Together with Enrico Deaglio, he has written 2012. Il primo anno senza di loro. Ritratti di illustri e non illustri che se ne sono andati, published by il Saggiatore, Milan, 2012.
He has shown his drawings at the 54th Biennale of Venice (Padiglione Italia – Turin), at the exhibition Brasile-Italia. L’arte dell’incontro (within The Latin-American Festival of Milan, June 2011) and at Rossotiziano Gallery of Piacenza (September 2011).  Since 2006, he has been teaching at the Scuola universitaria e professionale della Svizzera italiana (Supsi) in Lugano, giving a class on the «contemporary world seen through the international press».

[Andrea's portrait by Mariacristina Vimercati]

@ andrea.jacchia@gmail.com
disegni   |   articoli/racconti   |   bio   |   home